fbpx
assegno di mantenimento avvocato matrimonialista

Cosa fare se hai scoperto che tuo marito/tua moglie ti ha sposato solo per interesse?

Cosa fare se se si scopre che si è stati ingannati per un matrimonio di pure interesse da mogli o mariti stranieri o italiani.

Se si scopre di essere stati ingannati con un matrimonio di interesse, è possibile chiedere l’annullamento del matrimonio.

Tuttavia sono necessari alcuni presupposti: dimostrare di essere stati ingannati e che il matrimonio celebrato con un altro soggetto è un matrimonio puramente di interesse, con prove concrete dell’interesse che ha spinto un soggetto verso un altro da ingannarlo fino a contrarre matrimonio.
 

Uno dei motivi principali per cui si decide di sposarsi per interesse è certamente la capacità economica di uno dei due ‘futuri’ sposi. Generalmente, avviene quando un uomo è particolarmente facoltoso, o spesso , si tratta di badanti straniere che sposano le persone, sempre molto anziane, presso cui lavorano e che assistono. Ma come si gestisce il matrimonio di interesse? E si può annullare se ci si accorge di essere stati ingannati?


Matrimonio di interesse con donne o uomini stranieri ma anche italiani si può annullare o no

Secondo quanto previsto dalla normativa, se uno dei due soggetti che contraggono matrimonio non ha intenzione di avere una vita insieme nè di avere figli insieme all’altro e si sposa solo per interesse contrae matrimonio per cui è possibile chiedere l’annullamento.

Se ci si sposa e si scopre di essere stati sposati solo per interesse, il matrimonio è comunque valido ma è possibile chiedere l’annullamento entro un anno dalla celebrazione a condizione che i coniugi, una volta diventati marito e moglie, non abbiano mai convissuto vivendo la comunione di vita materiale e spirituale propria del vincolo matrimoniale. 

Le leggi attuali permettono di annullare un matrimonio se uno dei coniugi è minore d’età, o se sussiste un precedente vincolo matrimoniale, o un rapporto di affinità, parentela ed adozione (ma solo in alcuni casi), o quando uno dei coniugi sia incapace di intendere e volere, cosa a cui si ricorre per annullare un matrimonio di interesse, soprattutto quando uno dei due coniugi è un parente anziano e benestante che si suppone possa essere stato circuito dall’altro coniuge per trarne vantaggi economici. 

Assegno di mantenimento e matrimonio di interesse leggi in vigore

Se generalmente in caso di separazione sussiste l’obbligo per il coniuge economicamente più forte di mantenere l’ex coniuge economicamente più debole, se si combina un matrimonio di interesse, non si ha diritto all’assegno di mantenimento.

Unaa recente sentenza della Corte di Cassazione ha precisato che l’assegno di mantenimento spetti solo nel caso in cui si sia realizzata tra i coniugi si sia instaurata una comunione materiale e spirituale e non se avvenuto esclusivamente per accordi e vantaggi economici e senza alcuna condivisione di vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.