fbpx
convivenza more uxorio

Convivenza more uxorio: definizione e diritti dei conviventi

Cosa è la convivenza more uxorio?

Con il termine convivente more uxorio si indicano due persone legate tra loro da una unione stabile ed un vincolo affettivo non fondato sul matrimonio. La convivenza more uxorio è caratterizzata da un vincolo basato sulla libera volontà e sul legame affettivo senza legami giuridici.

Un primo fondamento giuridico per la convivenza more uxorio è nell’art. 2 della Costituzioni

Alcuni effetti giuridici sono attribuiti alla convivenza di fatto solo relativamente ad alcuni aspetti in caso di cessazione della convivenza.

convivenza more uxorio
Convivenza more uxorio: quali sono i diritti

Assegnazione casa familiare 

E’ riconosciuto un “diritto di possesso” in capo al convivente allontanato dall’abitazione familiare. In presenza di figli la casa familiare, indipendentemente da chi sia il titolare del diritto di proprietà,va assegnata al genitore collocatario/affidatario. 

Successione nel rapporto di locazione

Il convivente more uxorio ha diritto di succedere nel contratto di locazione, in caso di morte del compagno conduttore dell’immobile, o se questi si allontana dall’abitazione per cessazione del rapporto di convivenza, in presenza di figli. 

Regime patrimoniale tra conviventi 

Non esiste il regime di comunione legale tra conviventi. Ciascuno resterà proprietario esclusivo di ciò che acquista. Non si hanno diritti successori

Assegno di mantenimento

Il convivente economicamente più debole non ha diritto ad assegno di mantenimento in caso di cessazione ella convivenza. 

Diritti successori ed eredità nella convivenza more uxorio

Il convivente more uxorio può ricevere una quota dell’eredità solo mediante un lascito effettuato dal defunto mediante testamento, lascito che non dovràò comunque ledere la porzione che, per legge, spetta a determinati soggetti (come ad esempio ai figli).

Risarcimento del danno per morte del convivente da fatto illecito del terzo

E’ risarcibile il danno morale e quello patrimoniale nel caso in cui sia data prova del venir meno dell’apporto economico da lui offerto in vita.

In costanza di convivenza more uxorio, tra i conviventi non sorgono obblighi giuridicamente vincolanti.

Desideri ricevere una consulenza sulla tua situazione familiare e sentimentale? chiama allo 0815405612 per i dettagli ed informazioni oppure al numero 800660817

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.