fbpx
controllo chat whatsapp dei figli

Controllare le chat whatsapp dei figli è lecito?

Nel mondo del digitale e dell’informatica, controllare le chat whatsapp dei figli è abbastanza comune da parte dei genitori.

Sorge il problema se esista un diritto alla riservatezza dei figli che vada tutelato anche nei confronti dei genitori

controllo chat whatsapp dei figli

Cosa può fare un figlio se scopre che un genitore controlla e legge le sue chat whatsapp?

La Cassazione, nel 2006, si era già espressa in merito. Se è vero che esiste una libertà di espressione del pensiero, è anche vero che sussiste un dovere di tutela e di controllo del genitore sul soggetto più debole quale è il figlio minorenne.

La giurisprudenza è concorde nel ritenere che “il dovere di vigilanza dei genitori deve sostanziarsi in una limitazione sia quantitativa che qualitativa di quell’accesso, al fine di evitare che quel potente mezzo, fortemente relazionale e divulgativo, possa essere utilizzato in modo non adeguato da parte dei minori”.

Sui genitori grava l’obbligo di sorvegliare ed educare i figli, con conseguenze risarcitorie in caso di mancato controllo.

I genitori sono tenuti a controllare che i figli abbiano assimilato l’educazione loro impartita. Se necessario dovranno anche predisporsi controlli e verifiche che possono, e talvolta devono, divenire penetranti.

Secondo i giudici, i contenuti presenti sui telefoni cellulari dei minori andranno costantemente supervisionati da entrambi i genitori. Ciò per evitare la comparsa di materiali non adatti all’età ed alla formazione educativa dei minori. La stessa regola vale per l’utilizzo eventuale del computer, al quale andranno applicati i necessari dispositivi di filtro.

L’attività di controllo in qualche modo anche preventiva deve essere messa in atto soprattutto e a maggior ragione laddove i figli manifestino condotte imprudenti o anche ingenue. In ogni caso, è a loro tutela, a fronte di effettive e dimostrabili necessità che giustifichino una tale ingerenza.

Si tratta, a ben vedere, di misure che appaiono indispensabili per evitare influenze nocive ed esposizioni a circostanze, fatti e situazioni che, oggigiorno, assumono le vesti più diverse e spesso degenerate.

E’ dunque doveroso il parental controllo sui dispositivi dei figli.

Se desideri una consulenza presso il nostro studio potrai chiamare al numero 0815405612 oppure a nostro carico 800660817.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.