fbpx
come spiegare ai figli la separazione

Come spiegare ai figli la separazione

La separazione tra i coniugi è sempre un momento doloroso. Lo è ancora di più quando ci sono dei figli minori oppure in tenerissima età. Talvolta i coniugi chiedono aiuto anche ad esperti per capire come spiegare ai figli la separazione dei genitori.

Per i figli, la crisi dei genitori è innegabilmente traumatica. Se le parti riescono a mettere da parte il conflitto, possono aiutare i loro bambini a superare questo momento di grande cambiamento in maniera meno dolorosa.

Molti genitori sono davvero molto combattuti su come spiegare ai figli la separazione di mamma e papà. Il travaglio è ancora più profondo per chi sta vivendo la crisi coniugale con profondi sensi di colpa.

Come iniziare il percorso

La prima cosa da fare è mettere da parte il proprio orgoglio, il desiderio di vendetta nei confronti dell’altro coniuge. I dispetti reciproci faranno solo del male ai figli. L’ideale sarebbe concordare insieme le modalità ed i tempi su come spiegare ai figli la separazione che la famiglia sta per affrontare.

E’ opportuno che la notizia venga comunicata insieme a figli per condividerne la responsabilità. Il messaggio che deve essere trasferito è che, sebbene mamma e papà. non staranno più insieme, loro avranno sempre entrambi i genitori.

Cosa non fare

Assolutamente da evitare è un contegno accusatorio e recriminatorio a carico dell’uno o dell’altro. Non mentire! Raccontare ai figli in una modalità serena e distesa. Trasmettere a loro il dolore per la fine del matrimonio, significa infliggere loro una ferita che può trasformarsi in un trauma.

Evitare di raccontare i dettagli della separazione cercando di rassicurarli sul loro futuro. Sapere che i genitori sono sereni, aiuta i figli a metabolizzare il lutto. Evitare di usare i figli come amici con cui sfogarsi!

Come comportarsi dopo la reazione dei figli

E’ plausibile che i figli possano reagire con dolore e pianti. Accoglieteli. Abbracciateli. Confortateli. Rafforzate in loro la convinzione che è un nuovo percorso non la fine. Qualora lo riteniate opportuno, sarebbe preferibile affiancarli con uno psicoterapeuta affinchè abbiano un luogo neutro dove sfogare il loro dolore senza preoccuparsi di ferire l’uno o l’altro genitore.

Se desideri una consulenza al nostro studio puoi prenotare al numero 0815405612, al numero verde 800660817 oppure scrivere una email ad avvocatodicaprio@gmail-com

1 commento su “Come spiegare ai figli la separazione”

  1. Ciao, Dopo essere stata in relazione con Anderson per anni, ha rotto con me, ho fatto tutto il possibile per riportarlo indietro ma è stato tutto inutile, lo volevo così tanto per l’amore che ho per lui, L’ho pregato per tutto, gli ho fatto delle promesse ma lui ha rifiutato. Ho spiegato il mio problema alla mia amica e lei mi ha suggerito di contattare piuttosto un incantatore che potesse aiutarmi a lanciare un incantesimo per riportarlo indietro, ma io sono il tipo che non ha mai creduto nell’incantesimo, non avevo altra scelta che provarlo, io ha inviato l’incantatore e mi ha detto che non c’erano problemi che tutto sarebbe andato bene prima di tre giorni, che il mio ex sarebbe tornato da me prima di tre giorni, ha lanciato l’incantesimo e sorprendentemente il secondo giorno erano circa le 16:00. Il mio ex mi ha chiamato, sono rimasto così sorpreso, ho risposto alla chiamata e tutto ciò che ha detto è che era così dispiaciuto per tutto quello che è successo che voleva che tornassi da lui, che mi ama così tanto. Ero così felice e sono andato da lui ed è così che abbiamo ricominciato a vivere insieme felici. Da allora, ho promesso che chiunque conosco che ha un problema di relazione, sarei stato di aiuto a tale persona indirizzandola all’unico vero e potente incantatore che mi ha aiutato con il mio problema. e-mail: ogagakunta@gmail.com
    1) Incantesimi d’amore
    2) Incantesimi d’amore perduti
    3) Incantesimi di divorzio
    4) Incantesimi di matrimonio
    5) Incantesimo vincolante.
    6) Incantesimi di rottura
    7) Bandisci un amante passato
    8.) Vuoi essere promosso nel tuo ufficio/incantesimo della lotteria
    9) vuoi soddisfare il tuo amante
    (ogagakunta@gmail.com)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *